dott.ssa Agata Privitera

Nata a Catania il 12-10-1964

Laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Catania,  il 2-4-1990, con voti 110/110 e lode;

Dottore di Ricerca in Fisiopatologia del Metabolismo (durata quadriennale) nel 1996 Catania;

Specializzazione in Cardiologia, Università di Catania, il 23-10-1998 con voti 70/70 e lode;
Post-dottorato di ricerca in “Scienze Pediatriche” di durata biennale (1999-2001) Catania.

Stage
Aprile-ottobre 2001 reparto di Cardiologia Pediatrica dell’Istituto G.Gaslini di Genova;
gennaio-aprile 2006 centro di aritmologia ed elettrofisiologia del Policlinico E. Malan di San Donato Milanese (MI);

16 febbraio-21 marzo 2009 laboratorio di aritmologia ed elettrofisiologia dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù Città del Vaticano Roma.

Attività lavorativa
dal 22 ottobre 2001 presta servizio in qualità di dirigente medico di primo livello, presso l’Unità Operativa di Cardiologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico-Vittorio Emanuele di Catania, ubicata presso il presidio ospedaliero Ferrarotto sino al 30-6-12 e dal 1 luglio 2012 presso il presiodio ospedaliero Santo Bambino di Catania.

Si occupa: di reparto, diagnostica ecocardiografica prenatale e postnatale con applicazione delle nuove tecniche di Strain e Strain Rate, di aritmologia, del follow-up del congenito pediatrico ed adulto operato e in storia naturale (in particolare i pazienti con ipertensione polmonare post cardiochirurgia o in stadio Eisenmenger), di cardiopatie acquisite in età pediatrica. Esegue test provacativi tipo: test ergometrico, tilt test, eco-stress ed eco-Doppler transcranico ed esami seminvasivi come il trans esofageo.

Attività scientifica

Ventidue lavori scientifici per esteso, 50 Abstract e 1 Monografia.

Ha partecipato in qualità di docente/relatore a circa 100 convegni e/o corsi di formazione