Grazie ai Catanesi

Grazie

 

L’evento “Corri Catania 2010”  ha avuto un clamoroso successo che ha confermato la straordinaria generosità della popolazione etnea. Si è trattato di una grande festa popolare, esaltata da una bella giornata di inizio primavera. Intere famiglie hanno partecipato alla passeggiata e, per tutta la domenica mattina, il centro di Catania è stato “invaso” da scolaresche, bambini, atleti, animati da spirito di socializzazione e di solidarietà. Come ha ampiamente evidenziato la stampa, la somma raccolta, pari a circa 38.000 euro, è destinata alla realizzazione di tre biblioteche che saranno allestite negli ospedali coinvolti nel progetto di lettura “Ti regalo una storia”. 

Dobbiamo ricordare (qualora ce ne fosse bisogno), che il grande successo della manifestazione è legato alla collaborazione sinergica di diverse istituzioni locali e, soprattutto, all’impegno e all’entusiasmo del comitato organizzativo presieduto dai signori Carmelo Prestipino e Giovanni Nania, ed al lavoro impareggiabile svolto da Elena Cambiaghi.

A tutti i partecipanti, volontari, forze dell’ordine, istituzioni locali, va il nostro più sentito ringraziamento. Il grazie più forte va a tutti i catanesi che hanno creduto e credono in una Catania profondamente legata ai valori di solidarietà, convivenza civile e amore per gli altri.

In ultimo, ma non per ultimo, GRAZIE anche a nome dei bambini ricoverati oggi e in futuro, negli ospedali Ferrarotto, Vittorio Emanuele e Santa Venera (Acireale), i quali in virtù delle migliaia e migliaia di magliette bianche e gialle che hanno sfilato il 21 marzo lungo le strade della città, avranno la possibilità di vedere colorato il grigiore della corsia con la magia di una storia, raccontata dagli innumerevoli e straordinari volontari del progetto “Ti regalo una storia”.

                                                                       prof. Francesco De Luca

    

Rassegna Stampa